Candidati al Consiglio comunale

Maurizio Tortorella

La sua città è Milano, dove vive e lavora dal 1981. Fa il giornalista. Ha iniziato al Sole 24 Ore e nel 1991 per poi passare al settimanale Panorama, di cui è vicedirettore dal 2009. Per quasi 20 anni ha fatto l’inviato speciale. Ha fatto cronaca giudiziaria tra mafia, terrorismo, corruzione e scandali di ogni tipo e colore. Ha raccontato le «tangenti rosse», quelle del Pci-Pds-Ds, fino al Pd. Ha pubblicato tre libri, tutti raccontano storie vere, tratte dalla cronaca. Ha un figlio di 17 anni, milanesissimo, che proprio non vorrebbe scappasse dall’Italia. L’unica possibilità è cercare di offrire un Paese, e una Milano, migliori di quel che sono. Fin da quando era ragazzo è sempre stato liberale. Anche per questo si è impegnato nella lista civica per Stefano Parisi sindaco di Milano: perché da qui riparte il centrodestra.

Liberi di crescere

Vota e fai votare

Lista Civica Parisi

per una Milano Unica